Segnala Stampa

I Catechisti sovente dicono

Un numero significativo di Catechisti, parlando del proprio gruppo di ragazzi (o genitori) e/o della propria esperienza afferma:

"Non riesco più a tenerli..."

"I ragazzi di oggi, non sono più quelli di una volta..."

"Appena ricevono i Sacramenti, non li vedi più..."

"Dopo essere andati tutta la settimana a scuola, non hanno voglia di andare al catechismo..."

"Non so più come prenderli" "Non stanno attenti; continuano a disturbare"

"Hanno in testa tutt'altre cose..."

"Vengono perché sono obbligati..."

"I genitori li mandano solo perché possano ricevere i Sacramenti"

"Una parte significativa di genitori si sente di partecipare perché richiesto dal Parroco"

"Come catechisti abbiamo bisogno di metodologie e strumenti concreti; non basta il libro..."